Linate, fermato con due chili di cocaina

Ultimi articoli
Newsletter

Milano | lo scalo forlanini si conferma hub per l'ingresso di droga in europa

Linate, fermato con due chili di cocaina

Il narcotrafficante è un paraguaiano partito da San Paolo in Brasile

Redazione Online

L'aeroporto di Linate riceve solo il traffico proveniente dall'Italia o da altri paesi europei
L'aeroporto di Linate riceve solo il traffico proveniente dall'Italia o da altri paesi europei

MILANO | è stato arrestato è rinchiuso nel carcere di San Vittore un paraguaiano di 40 anni fermato nell'area arrivi dell'aeroporto di Linate con due chili e mezzo di cocaina purissima. Erano nascosti nel doppiofondo di uno dei trolley che portava con sé. Ma non era questa l’unica premura che il narcotrafficante – che alla dogana ha detto di non avere nulla da dichiarare e di essere giunto in Italia per vacanza – aveva preso: la droga era infatti accuratamente sigillata in confezioni sottovuoto simili a quelle del salmone.

Gli uomini della guardia di finanza si sono insospettiti alla vista della forma irregolare del trolley e per il peso dell’oggetto. L’uomo era partito da San Paolo in Brasile e aveva fatto scalo a Roma.

Mercoledì 24 aprile 2013

© Riproduzione riservata

916 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: