Nasce l'area giochi fatta di scarpe riciclate

Ultimi articoli
Newsletter

Opera | donazione dell'azienda eso di opera A UN parco locale

Nasce l'area giochi fatta di scarpe riciclate

Innovativo progetto per realizzare superfici antitrauma «ecologiche»

Redazione Online

L'area giochi è ampia 152 metri quadri
L'area giochi è ampia 152 metri quadri

OPERA | Una pavimentazione fatta di scarpe da ginnastica riciclate: è questo l’elemento più interessante che contraddistingue il nuovo parco pubblico «Il boschetto», inaugurato questo pomeriggio tra le vie Carducci e Mazzini. L’intervento di riqualificazione ha fatto seguito a un accordo tra l’amministrazione comunale e la società di smaltimento rifiuti Eso di Opera.

Il fondo «elastico» di 152 metri quadri dell’area giochi è stato donato dall’azienda e sarebbe «unico al mondo», realizzato grazie alla gomma proveniente dalle scarpe da ginnastica esauste raccolte dal progetto Esosport. Una scarpa da sport abbandonata nel terreno impiega circa 250 anni per degradarsi. Con la parte superiore si possono creare palloni e con la suola, appositamente lavorata, si realizzano piastrelle per fondi di campi da tennis, basket o piste di atletica. Con circa 200mila scarpe la Eso ha realizzato anche un secondo progetto, ovvero sia una pista d’atletica a Monza.

Mercoledì 17 aprile 2013

© Riproduzione riservata

913 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: