Piazza Duomo, restaurati i marmi di Consagra

Ultimi articoli
Newsletter

Milano | i lavori sono stati finanziati da un misterioso privato

Piazza Duomo, restaurati i marmi di Consagra

Una trattamento con cere microcristalline aiuterà a proteggerli

Redazione Online

La scultura di sinistra
La scultura di sinistra

MILANO | Dopo un restauro durato circa due mesi, sono state scoperte le due sculture bifrontali di Pietro Consagra, «Giallo Mori» e «Nembro Rosato», situate alla fine di via dei Mercanti verso piazza Duomo. «Il restauro – ha spiegato Chiara Bisconti, assessore al Verde e arredo urbano, realizzato grazie alla generosa donazione di un privato, ci ha permesso di restituire alla città esempi di grande espressione artistica, valorizzando ulteriormente il centro storico di Milano».

La scultura di destra
La scultura di destra

L’INTERVENTO | Le opere, datate 1977 e donate alla città dall’artista scomparso nel 2005, prendono il nome dai marmi con cui sono realizzate. L’intervento di restauro si è reso necessario per ripulire le superfici, le cui sfumature di colore conferiscono unicità alle sculture, e per ripristinare alcune parti danneggiate. L’effetto degli agenti atmosferici aveva infatti causato nel tempo alcune fessurazioni con la conseguente caduta di parti della superficie scolpita. Un danneggiamento che ha compromesso il disegno originale e che con il restauro è stato sistemato. Per meglio tutelare d’ora in poi le sculture, è stato previsto un trattamento finale con cere microcristalline e antigraffiti destinate a proteggere nel tempo le superfici.

Martedì 23 aprile 2013

© Riproduzione riservata

960 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: