Milano, dopo 10 anni l'Atm si rinnova. Introdotte le nuove tariffe per il trasporto

Ultimi articoli
Newsletter

Milano | agevolazioni per over 65 e giovani fino a 26 anni

Milano, dopo 10 anni l'Atm si rinnova
Introdotte le nuove tariffe per il trasporto

Molti milanesi si troveranno a rinnovare gli abbonamenti Atm con le nuove tariffe. Ritoccate, dopo oltre un decennio, ma con la conferma di tante agevolazioni per gli under 26 e gli over 65 anni

di Alberto Lattuada

Atm
Atm

MILANO |Dopo quasi un decennio molti milanesi si troveranno a rinnovare gli abbonamenti Atm con le nuove tariffe,ma con la conferma di tante agevolazioni per gli under 26 e gli over 65 anni.
A partire da oggi l'abbonamento ordinario mensile costa 35 euro e l'annuale 330, mentre sarà completamente gratuita per chi ha compiuto 65 anni e presenta una dichiarazione Isee inferiore ai 16mila euro annui;nasce anche una nuova agevolazione per uomini e donne che hanno compiuto 65 anni con una dichiarazione Isee tra i 16mila e i 20mila euro,pagheranno 22 euro al mese o 200 l'anno. Identica cifra pagheranno coloro i quali non hanno compiuto i 26 anni.

AGEVOLAZIONI |L'Atm ha precisato che le agevolazioni per gli over 65 vengono calcolate non in base al reddito Irpef,ma all'Isee (Indicatore Situazione Economica Equivalente);per ottenere l'assistenza necessaria alla compilazione delle dichiarazioni Isee è sufficiente recarsi in una sede dei Caaf o agli appositi sportelli nei Consigli di Zona. L'elenco si trova anche sul sito del Comune di Milano (www.comune.milano.it) dove,esattamente come sul sito di Atm (www.atm-mi.it),è possibile consultare il dettaglio delle tariffe e delle agevolazioni.

M 5 |La nascita della nuova M5 con la conseguente crescita dell'offerta del trasporto pubblico locale e dei costi del servizio ha costretto a questo aumento dei prezzi che è stato anche corrisposto da una progressiva riduzione dei contributi di Stato e Regione;nel 2010 il contributo copriva il 54,2% del servizio su un offerta di 136.073.954 vetture-km (numero complessivo di chilometri percorsi da tutti i veicoli in dotazione), nel 2012 questo contributo era già sceso al 44,3% con un'offerta di 144.313.523 vetture-km e nel 2013 questa percentuale calerà ulteriormente arrivando a coprire solo il 42% nonostante l'aumento dell'offerta.

NUMERI |Milano,anche dopo questo intervento, resta comunque la città italiana,con Roma,con la tariffa dell'abbonamento mensile più economico. Nel confronto tra l'offerta e il costo dell'abbonamento,Milano si conferma la prima città in Italia;la rete di trasporto pubblico di Milano è infatti la più estesa d'Italia,con una capacità massima di 3.750.000 passeggeri per chilometro. L'estensione della metropolitana milanese è pressoché uguale alla somma di tutte le altre metropolitane in Italia (Roma,Napoli,Torino,Brescia,Genova, Catania).

Lunedì 2 settembre 2013

© Riproduzione riservata

1657 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: