Nasce la centrale operativa di Expo 2o15. Risposte rapide per i problemi nel sito

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Milano | una base per monitorare i flussi di persone e i problemi

Nasce la centrale operativa di Expo 2o15
Risposte rapide per i problemi nel sito

In via Drago, periferia nord-est, si insediano gli uffici della società

Redazione Online

L'interno dell'edificio di via Drago
L'interno dell'edificio di via Drago

MILANO | Si insedia in via Maria Drago, periferia a circa mille metri dal polo fieristico di Rho-Pero, il quartiere generale di Expo 2015 Spa. La convenzione firmata col Comune prevede il comodato d'uso gratuito fino a inizio 2016 degli spazi che verranno riqualificati, allestiti e attrezzati a cura della società.

PRONTO INTERVENTO | Lo spazio è oggi sede dell’Unità d’emergenza della polizia locale, della Protezione civile di Milano e del coordinamento delle emergenze neve, tutte attività che si vorrebbero integrate con gli uffici operativi di Expo 2015. L’obiettivo è garantire interventi rapidi per qualunque problema potesse insorgere nell’area espositiva. Da Palazzo Marino si spendono espressioni in inglese come «city command center» «control room». «Dal centro avanzato di controllo Expo 2015 – ha dichiarato Tullio Mastrangelo, comandante dei vigili – sarà possibile seguire il grande flusso di persone, mezzi e merci che 24 ore su 24 durante quei sei mesi graviteranno sull’area e in tutta la città».

Expo vede finora l’adesione di 128 nazioni. «L’esposizione si dota di una sede strategica per il coordinamento operativo dell’evento» – commenta l’assessore alla Sicurezza Marco Granelli. Occorre notare che, anche se sarà Expo Spa a riqualificare l’area, si tratta comunque di fondi statali, data la natura pubblica della società. Via Drago sarà anche sede della già istituita task force che coordina le polizie locali di Milano, Rho, Pero e Baranzate.

Venerdì 10 maggio 2013

© Riproduzione riservata

1397 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: